Home » Lo Sviluppo della città » Pod Hotel, l’albergo in miniatura

Pod Hotel, l’albergo in miniatura

Le parole d'ordine per un soggiorno unico nel cuore delle principali metropoli del mondo? Praticità, confort e low cost

Negli anni ’80 sono stati i giapponesi a far conoscere al mondo intero la possibilità di soggiornare in strutture alberghiere in puro stile alveare, dove gli ospiti dormono all’interno di spartane cellette orizzontali di dimensioni ridottissime contenenti solo il letto e la Tv (l’esempio più conosciuto è il Nine Hours di Kyoto).

L’idea è stata ripresa a New York nella famosissima Times Square, lì sorge Yotel, una struttura che offre ai propri clienti cabine superaccessoriate. Ma cosa dire se ad interessarsi al nuovo stile di albergo è la ‘regale’ Londra?

Per saperne di più: MediPod, il mini ospedale ecologico a energia solare

E’ proprio nell’area del Trocadero – considerata il cuore pulsante della capitale inglese, la zona del divertimento, sempre viva e piena di locali notturni – che i lavori di ristrutturazione di uno storico edificio vittoriano su Piccadilly Circus stanno portando alla luce un albergo a basso costo sul modello nipponico.

Provate ad immaginare 600 microstanze identiche dal design sofisticato, dotate di bagno interno ma senza finestre, arredate con ogni confort, disposte intorno ad un cortile interno; il tutto in appena 10 metri quadri! Una nuova opportunità per chi vuol vivere la notte londinese avendo un punto di riferimento in pieno centro senza dover spendere una fortuna.

Mobilità alternativa: Pod cars, un nuovo modo di spostarsi in aeroporto

Nel corso degli anni i Pod Hotel si sono ritagliati pian piano una propria nicchia di clientela, anche grazie alle recensioni dei giornalisti specializzati e ai commenti positivi di migliaia di viaggiatori utenti di Tripadvisor.

Il progetto dello studio inglese di architetti Dexter Morendal prende spunto proprio da Ipod e smart car, due “oggetti” hi- tech e, soprattutto, vantaggiosi in termini di spazio. L’hotel, parte della catena Yotel che ha debuttato con successo a New York, dovrebbe aprire nel 2014.

Nel video qui sotto il Pod Hotel di Londra Heatrow
 

fonte immagine | travel.nytimes.com

Scrivi un commento.

Scrivi un commento